Tu sei qui:HomeAvvisi e NotizieSeminari ed EventiConcorso “Youth in Action” per studenti under 30

Concorso “Youth in Action” per studenti under 30

La Fondazione Italiana Accenture segnala un concorso  per idee dedicato a giovani under 30 che mette in palio oltre 20 stage retribuiti per i vincitori e alcuni premi speciali come:

–          5.000 € in formazione,

–          un viaggio a New York per presentare il proprio progetto alle Nazioni Unite,

–          un’esperienza formativa di una settimana in un paese produttore di caffè,

–          l’accesso preferenziale alla piattaforma Youth Solutions Hub, che connette giovani innovatori da tutto il mondo.

Il concorso Youth in Action for SDGs, giunto alla sua terza edizione, è promosso da Fondazione Italiana Accenture, Fondazione Eni Enrico Mattei e Fondazione Giangiacomo Feltrinelli e ha l’obiettivo di premiare le migliori idee volte al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs).

Le candidature saranno aperte dal 12 febbraio fino al 3 maggio 2019.

Il giorno 21 marzo, ore 12,30, presso l’ Aula Magna del Dipartimento di Scienze della Terra e Geoambientali, ospiteremo la dott.ssa Cecilia Ferri, Fondazione Italiana Accenture, per la presentazione del concorso.

Contatti:

Isabella Pisano- Dipartimento di Bioscienze, Biotecnologie e Biofarmaceutica - UNIBA

Tel. 0805442771/ Email isabella.pisano@uniba.it

via Orabona 4 / 70125 Bari

Cecilia Ferri-Fondazione Italiana Accenture / Comunicazione ed Eventi

Tel. 0236014778/ Email cecilia.ferri@accenture.com

via M. Quadrio,17 / 20154 Milano
http://www.fondazioneaccenture.it /
http://www.ideaTRE60.it

Maggiori informazioni sull’edizione 2018 sono disponibili all’indirizzo: https://youthinactionforsdgs.ideatre60.it/edizioni-passate/2018.


File allegato

Locandina Youth in Action 2019.pdf

Size 220.8 kB - File type application/pdf
Pubblicato il: 07/03/2019 

Fattura elettronica

Guida al servizio di fatturazione elettronica

Contabilità Economico Patrimoniale
accesso riservato al personale UniBA


Per maggiori informazioni contattare le singole unità organizzative dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro deputate alla ricezione della fattura elettronica.