Strumenti personali

Logotipo di UniBa

Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui:Home / Coronavirus / Didattica online / Svolgimento degli esami di profitto on line

Svolgimento degli esami di profitto on line

Indicazioni operative

Fino al perdurare dell'emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus, gli esami di profitto andranno svolti esclusivamente in modalità on line, mediante l'utilizzo della piattaforma Microsoft Teams (consulta le guide all'utilizzo della piattaforma)

Al fine di consentire la predisposizione di ogni appello, il termine per l'iscrizione degli studenti agli esami mediante la piattaforma Esse3 andrà anticipato rispetto alla data dello svolgimento. Si prevede l’adozione di una procedura di iscrizione all’esame online che esigerà, al fine di facilitare e snellire la fase di riconoscimento dei candidati in occasione dello svolgimento dell’appello d’esame, l’inserimento degli estremi identificativi del documento di riconoscimento dello studente all’atto dell’iscrizione all’appello attraverso il sistema ESSE3. L’entrata in vigore di tale procedura sarà comunicata mediante pubblicazione sul portale istituzionale UNIBA nella sezione didattica online. Nelle more dell’entrata in vigore, l’iscrizione all’appello d’esame on line da parte degli studenti non registra ad oggi alcuna variazione rispetto all’abituale procedura utilizzata per gli appelli tradizionali.

I Presidenti delle Commissioni d'esame creeranno gli appelli d'esame virtuali (denominati "teams") mediante le istruzioni indicate nella guida. In particolare, dopo aver assegnato un nome all'appello di esame ed averlo inserito nell'apposita videata della piattaforma Teams, potranno comporre la Commissione inserendo i nomi dei docenti ed eventualmente di altri soggetti (ad es. cultori della materia). Tutti i componenti della Commissione dovranno essere dotati di microfono, altoparlanti e videocamera.

In conformità a quanto previsto dall'art. 30 del Regolamento didattico di Ateneo, sarà possibile creare sottocommissioni di esame mediante la predisposizione di "canali" secondo quanto indicato nella guida. Tutte le eventuali sottocommissioni, presiedute dal titolare dell'insegnamento, dovranno lavorare in sincronia durante l'appello e dovranno essere formate da almeno due componenti, secondo le prescrizioni del Regolamento didattico di Ateneo.

Il Presidente della Commissione, con congruo anticipo rispetto alla data dell'esame, provvederà ad individuare i componenti delle sottocommissioni per ciascun canale e/o team, nonché ad assegnare a ciascuna sottocommissione l'elenco degli studenti da esaminare; inoltre, il Presidente della Commissione provvederà ad inserire il proprio nominativo in ognuna delle sottocommissioni, conservando così la possibilità di coordinare i lavori e di partecipare a ciascuna delle sottocommissioni.

La creazione di canali e/o di teams permetterà ai componenti della Commissione e a quelli delle eventuali sottocommissioni di potersi confrontare in privato, escludendo dalla comunicazione il resto dei partecipanti all'appello.

La distribuzione degli studenti da esaminare tra le sottocommissioni dovrà essere pubblicata entro il giorno precedente a quello dell'esame mediante l'invio agli studenti prenotati di un'apposita mail mediante la piattaforma Esse3 (utilizzando la voce "Comunicazioni agli iscritti"). Tale mail dovrà contenere anche il codice univoco dell'appello, che sarà stato generato dal Presidente della Commissione mediante le modalità illustrate nell'apposita guida. La comunicazione potrà anche contenere indicazioni riguardanti un eventuale scaglionamento in orari o giornate differenti, nel caso di appelli particolarmente affollati.

Durante lo svolgimento delle sessioni di esame, per il cui avvio dovranno essere seguite le istruzioni che compaiono nella succitata guida, la Commissione e le eventuali sottocommissioni dovranno permettere a tutti gli studenti collegati on line di ascoltare e vedere (mediante la condivisione dello schermo) le prove di esame, al fine di assicurare la pubblicità delle prove.

All'inizio di ogni prova di esame l'identificazione dello studente sarà svolta mediante la esibizione ai componenti della Commissione del documento di riconoscimento.

Al termine dell'esame la verbalizzazione sarà effettuata tramite le modalità abitualmente seguite sulla piattaforma Esse3, avendo cura di indicare nel riquadro dedicato alle "Note" la dicitura "esame svolto in modalità on line"; è suggerita la modalità della verbalizzazione non contestuale.

Le prove di esame dovranno essere svolte, in tutti i casi possibili, in modalità orale.
Nelle eventualità in cui risulti indispensabile svolgere prove scritte, le Commissioni dovranno seguire le stesse indicazioni descritte per le prove orali. La prova di esame, che potrà essere costituita da un elaborato, da esercizi, da test a risposta aperta o multipla oppure da altri strumenti di valutazione individuati dalla Commissione, dovrà essere somministrata on line in apertura della seduta e svolta dagli esaminati nel tempo assegnato, alla scadenza del quale l'elaborato dovrà essere inviato ai Commissari mediante modalità precedentemente individuate e comunicate agli studenti. Nei casi in cui la prova di esame sia stata svolta per iscritto e questa sia seguita da una ulteriore prova orale, le Commissioni avranno cura di discutere con l'esaminando i contenuti dell'elaborato realizzato con la prova scritta. Ove sia prevista esclusivamente una prova scritta, il Presidente della Commissione stabilirà le modalità per la discussione dei risultati conseguiti dagli esaminandi.

Per tutto quanto in questa sede non diversamente specificato resta fermo che le procedure per lo svolgimento degli esami dovranno continuare a rispettare le modalità previste dal Regolamento didattico di Ateneo e dai Regolamenti dei singoli Corsi di studio.

 

 

 

 

 

Pubblicato il: 24/03/2020  Ultima modifica: 27/03/2020


UniBA è aperta


 

Videomessaggio del Rettore Stefano Bronzini alla comunità universitaria.






Gestione del paziente con infezione respiratoria acuta da Covid-19 sospetta o documentata

Accesso sedi universitarie

next Autodichiarazione accesso

next Tabella ingressi/uscite