Strumenti personali

Logotipo di UniBa

Sezioni

Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Tu sei qui:Home / Ateneo / Sedi e strutture / Sistema Museale di Ateneo / Eventi / Eventi-2020 / #DomenicaallUniversità-2-2-2020

#DomenicaallUniversità-2-2-2020

Riprendono le visite guidate domenicali ai musei scientifici e al palazzo Ateneo con un nuovo percorso: la Collezione Stìfano del corridoio del Rettorato.

 

Il Sistema Museale di Ateneo dell'Università degli Studi di Bari Aldo Moro, dopo la pausa natalizia, è lieto di comunicare alla Cittadinanza tutta che il 2 febbraio riprenderà l'iniziativa "Domenica all'Università" non solo con le tradizionali visite guidate ai musei universitari del Campus, ma anche arricchendo la sua offerta inserendo nel programma di visite guidate al Palazzo Ateneo un nuovo percorso sulla Collezione Stìfano del corridoio del Rettorato.

 

Questo nuovo percorso museale, elaborato sotto la supervisione della prof.ssa Isabella di Liddo, punta a far conoscere e valorizzare la significativa collezione posseduta dalla nostra Università di opere (più di venti) di questo importante pittore pugliese del Ventesimo Secolo.

 

Infatti, domenica 2 febbraio 2020, saranno aperti al pubblico sia il Museo Orto Botanico (solo visite guidate) e il Museo di Scienze della Terra (con le due sezioni di Mineralogia e di Paleontologia) del Campus, sia il Palazzo Ateneo con due percorsi espostivi con sole visite guidate: quello architettonico-pittorico con la vista al Salone degli Affreschi e all'Aula Magna e quello pittorico relativo alla Collezione Stìfano.

 

L'accesso gratuito sarà consentito dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e per le visite guidate sarà obbligatorio effettuare la prenotazione. Per i più piccoli è stata programmata anche una "speciale visita guidata" presso il Museo di Scienze della Terra - Sezione di Paleontologia.

 

Per le prenotazioni seguire il link:

 

https://forms.gle/xTKpz1ewWR8CcQpy9

 

Il servizio di prenotazione resterà attivo dalle ore 10.00 alle ore 13.00, da lunedì 27 a venerdì 31 gennaio dalle ore 10:00 alle ore 13:00.

Le prenotazioni saranno accettate fino al raggiungimento del numero massimo di visitatori previsto per ciascuna visita.

La locandina si può scaricare a questo link.

Pubblicato il: 27/01/2020  Ultima modifica: 29/01/2020