Tu sei qui:HomeInternazionaleECHE - Erasmus Charter for Higher Education 2014 – 2020

ECHE - Erasmus Charter for Higher Education 2014 – 2020

L’Università degli Studi di Bari Aldo Moro ha ricevuto l’approvazione della “Erasmus Charter for Higher Education (ECHE) 2014 – 2020” da parte della Commissione Europea. L’ECHE definisce il quadro qualitativo generale in cui s'inscrivono le attività di cooperazione europea e internazionale che un'istituzione d'istruzione superiore può condurre nel contesto del programma. L'attribuzione della ECHE è la precondizione affinché un'istituzione d'istruzione superiore possa candidarsi a partecipare a tutte le iniziative del Programma Erasmus +.

Attraverso l’ECHE l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro si è impegnata ad assicurare i requisiti qualitativi relativi alla mobilità Erasmus, tra cui il rispetto dei principi fondamentali relativi al riconoscimento dell’attività accademica svolta all’estero, la non discriminazione e le pari opportunità di accesso alla mobilità internazionale per tutti gli studenti.

L’ECHE 2014 – 2020 è strettamente correlata al documento “Erasmus Policy Statement”, nel quale ciascuna università illustra la propria strategia per l’internazionalizzazione. L’Università degli Studi di Bari Aldo Moro ritiene che l’internazionalizzazione sia un’attività strategica per il perseguimento di molteplici obiettivi di rilevanza comunitaria, nazionale e regionale, trasversale a tutte le sue funzioni istituzionali, essenziale per la crescita della competitività della comunità europea e per la valorizzazione del capitale umano. 

 

Allegati:

 

Azioni sul documento
Pubblicato il: 17/04/2014  Ultima modifica: 22/05/2015